Welfare Zucchetti nella tua azienda

Che cos’è il welfare aziendale?

Il welfare aziendale è l’insieme delle iniziative di natura contrattuale o unilaterali da parte del datore di lavoro volte a incrementare il benessere del lavoratore e della sua famiglia attraverso beni e servizi in natura che non concorrono a formare reddito da lavoro dipendente.

 

Offrire un piano di welfare aziendale significa dare la possibilità ai propri dipendenti di accedere ad un’ampia varietà di servizi, dai buoni carburante ai voucher per i viaggi: numerose soluzioni personalizzate che possano soddisfare le necessità dei lavoratori e le loro famiglie.

Le iniziative di welfare aziendale consentono risparmi e vantaggi dal punto di vista economico e fiscale e sono quindi uno strumento vantaggioso per azienda e dipendenti.

 

 

Welfare aziendale: come funziona?

I piani di welfare aziendale possono essere istituiti ed erogati in diversi modi:

 

Erogazione ontop: può trattarsi di:

– un’erogazione unilaterale liberale: l’azienda è libera di attivare e disattivare il piano secondo le proprie volontà;

– un’erogazione unilaterale regolamentata: l’azienda redige un regolamento che sottende un obbligo negoziale e quindi che prevede un impegno ad erogare il welfare;

– un’erogazione bilaterale inserita all’interno di un accordo di II livello o territoriale come premio aggiuntivo alla retribuzione monetaria.

 

Erogazione dell’importo indicato da CCNL: in questo caso l’importo e le modalità di erogazione del welfare aziendale sono stabilite dal Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro di riferimento. Uno degli esempi più noti è quello del CCNL Metalmeccanico.

 

Conversione del Premio di Risultato: il premio di risultato, se rispetta determinate condizioni, può essere convertito in crediti welfare.

 

 

 

Come procedere

Il primo step è sicuramente comprendere quali sono le reali necessità dei propri dipendenti: in questo modo sarà molto più facile individuare le soluzioni di welfare più adatte a soddisfare le loro esigenze.

 

In secondo luogo, è importante scegliere un partner competente e affidabile in grado di fornire il giusto supporto nell’attivazione di un piano di welfare.

Contattaci per una consulenza